Herz  Spedizione gratuita per ordini superiori a € 250 (IT)
Herz  Pagamenti sicuri con crittografia SSL
Herz  Servizio clienti:+4903042805260

Vademecum del ciuccio

Vademecum del ciuccio

Ciò che si deve assolutamente sapere su forma, materiale ed uso del succhietto

Per molti genitori il ciuccio è parte intergrante del sano sviluppo di un bambino. In fin dei conti il riflesso di suzione è qualcosa di innato, che il bebè faceva sin da quando era nella pancia della mamma, nonché è essenziale per l'iniziale assunzione di cibo. Un uso prolungato del succhietto può però d'altro canto causare problemi che rallentino sia lo sviluppo della facoltà di linguaggio che il corretto apprendimento della normale deglutizione. Noi di Schnullerkettenladen Vi riveleremo tutto ciò a cui dovete far assolutamente attenzione dando un ciucciotto, e quando sia il momento giusto invece per lo svezzamento. Vi mostreremo inoltre modi e maniere di abbellire e dare forma al succhietto del Suo piccolo tesoro in maniera del tutto personale - per trascorre i primi anni pieni d'amore e salute.

Panoramica dei temi trattati


Buon utilizzo di un ciuccio

Buon utilizzo di un ciuccio L'uso del succhietto è sotto molti aspetti sensato. Prima di tutto il suo grande potere calmante è un beneficio per il benessere generale della bambina o del bambino. Il cosiddetto meccanismo della suzione favorisce sostanzialmente il rilascio delle endorfine, che assieme consolano e rilassano il bebè, favorendo la sua digestione. Infine è particolarmente consigliato per i nati prematuri, i quali, con all'aiuto di un succhietto, sono in grado di arrivare molto più velocemente al biberon. Grazie al potente effetto rassicurante inoltre, il succhietto è un felice alleato del sonno e sedativo del dolore dei primi anni di vita. Tuttavia non dovrebbe essere impiegato subito dopo la nascita, in quanto potrebbe compromettere il buon avvio dell'allattamento. La modalità di suzione di un ciuccio infatti è debole rispetto a quella necessaria per il capezzolo, quindi il neonato potrebbe non attaccarsi efficacemente al seno, favorendo il prematuro ricorso al biberon.

Effetto ed azione del succhietto in un colpo d'occhio

  • effetto calmante
  • effetto consolatorio
  • concilia il sonno
  • favorisce la digestione
  • alleato di sogni d'oro e dopo-poppata

Materiale, dimensioni e sagome di un succhietto

Materiale La tipologia del materiale, le dimensioni come del resto la forma del ciuccio dipendono in tutto e per tutto da cosa piace di più al Suo piccino. Specie per quanto riguarda la sagoma poi - liscia, a ciliega o a goccia -, dipende solo ed esclusivamente da ciò che il bebè preferisce.

Tanti genitori puntano molto sulla forma anatomica, che essendo leggermente appiattita, si adatta molto bene al palato dell'infante. Anche per quanto riguarda i materiali bisogna rispettare quello che va a genio al Vostro angioletto. La misura invece si deve adeguare al grado di sviluppo ed all'età precisa del pargoletto. Sussite altrimenti il rischio reale di deformazioni del palato e di ingestione del succhietto.


Individuare la misura giusta per un succhietto

Le dimensioni variano in relazione all'età dell'utenza di riferimento. Dunque è fondamentale cambiare la misura del ciuccio rispettivamente a 6 ed a 18 mesi dalla nascita. Un modello troppo grande si riconoscerà subito dal fatto che la parte morbida adibita alla suzione non scompare completamente nella bocca del neonato ed il collo di silicone o caucciù è ancora visibile. E' importante però che la sostituzione con uno di misura più grande avvenga durante le ore del giorno, così da avere sempre sottocchio l'andamento della suzione di Sua figlia o di Suo figlio.

  • Misura 1: 0-6 mesi
  • Misura 2: 6-18 mesi
  • Misura 3: da 18 mesi

Ciuccio di silicone o in caucciù?

La questione se sia meglio un ciuccio di silicone o in caucciù si risolve solo dopo averlo fatto provare direttamente alla bambina o al bambino. Abbiamo comunque provveduto a definire qui di seguito le principali caratteristiche dell'uno e dell'altro, in modo che la difficile scelta iniziale si alleggerisca di molto.


Materiale

Succhietto in caucciù

Caratteristiche

  • materiale naturale
  • assorbe grasso e raggi ultravioletti
  • invecchiamento precoce
  • da cambiare dopo uno/due mesi
  • sterilizzazione per bollitura nel latte

Materiale

Succhietto in silicone

Caratteristiche

  • in plastica trasparente
  • termostabile
  • non assorbe il grasso e insensibile ai raggi ultravioletti
  • più danneggiabile ai primi morsi
  • da cambiare dopo uno/due mesi

Durata, cura ed igiene dei succhietti

La cura frequente e l'igiene del ciuccio sono estremamente importanti affinché i piccoli si sentano bene. Trascurando questi due aspetti fondamentali, si rischia la proliferazione di virus e batteri nonché la formazione di sostanza nocive, pericolose per la salute del bebè. Di norma è bene far bollire il ciuccio al primo utilizzo. Successivamente una corretta sterilizzazione sarà all'ordine del giorno con cadenza regolare, perché il bebè non ha ancora sviluppato tutti gli anticorpi necessari e per questo è facile che si ammali a causa dei batteri, che si raccolgono sulla superficie del succhietto. Pulitelo accuratamente in acqua bollente o nell'apposito sterilizzatore. Evitare assolutamente il lavaggio in lavastoviglie.

Sostanze nocive nei succhietti?

Alcuni succhietti possono contenere sostanze nocive e mettere a rischio così la salute del Vostro piccolo. Perciò è importante far bollire il ciuccio prima del primo utilizzo. Noi di Schnullerkettenladen Schnullerkettenladen sappiamo bene quanto siano importanti i primi anni di vita per il futuro sviluppo della Sua bambina o del Suo bambino, e mettiamo sul mercato esclusivamente prodotti atossici, che non potranno mai in nessun modo danneggiare il benessere e la salute dei Vostri bambini.

Suzione del pollice

Suzione del pollice

La suzione del pollice è l'alternativa al ciuccio più amata tra i più piccoli. Essa inzia dalla culla, in quanto già nella pancia della mamma, circa al quinto mese di gravidanza, si evindenzia questa pratica nel feto.

Non poche bambine e bambini tendono a preferire molto più il proprio dito ad un ciuccio artificiale proprio per questo motivo. Ad una prima occhiata questa circostanza sembra addirittura più salutare e di gran lunga la scelta migliore per il piccolo.

Ma è proprio così? Cos'è meglio? Ciuccio o pollice?


Ciuccio o pollice?

Sulla questione, se sia meglio il ciuccio o il pollice, gli animi sono divisi. In generale il pollice è per il Vostro piccino certamente molto pratico, perché sempre a disposizione, non può cadere a terra e non deve essere fissato al vestitino. Inoltre il piccolo non rischia di entrare in contatto con materiali arricchiti di sostanze chimiche o addirittura tossiche. D'altro canto però, una a lungo protratta suzione del pollice comporta rischi notevoli di deformazione della mandibola e malocclusione delle arcate dentarie, le quali non corrisponderanno più alla forma naturale della bocca. Gli esperti pertanto consigliano l'uso di un succhietto anatomico.


Svezzamento dal ciuccio

Svezzamento dal ciuccio E' consigliabile disabituare il piccolo gradualmente dall'utilizzo del ciuccio entro i primi due anni di vita, in modo da evitare problemi alle arcate dentarie o deformazioni della mandibola.

Fate attenzione a non essere troppo bruschi nell'approcciare questo particolare "progetto", dopo tutto la Vostra bambina o il Vostro bambino devono separarsi da qualcosa, che è stato un aiuto fedele quando si trattava di essere consolati e conciliare il sonno.

Si consiglia di associare lo svezzamento dal ciuccio con eventi lieti. Anche alternative altrettanto consolanti come una copertina o un peluche possono essere molto utili. E' fondamentale tuttavia, prenderla con comodo ed iniziare separando il bebè dal ciucciotto soltanto per un'ora.

L'età migliore per lo svezzamento dal ciuccio

Il momento perfetto per lo svezzamento dal ciuccio non esiste. Di norma sono i genitori a fiutare se il piccolo è pronto a fare il "grande passo". Gli esperti ne consigliano però l'abbandono al più tardi dal terzo anno di età, altrimenti aumenta la probabilità di sviluppare problemi a denti e palato.

E se ci ricasca

Le ricadute durante lo svezzamento dal ciuccio sono assolutamente normali e non devono essere motivo di crisi. Specie nei momenti stressanti può succedere che il piccolo rivoglia il suo ciuccio. In tal caso è opportuno rimanere molto calmi e mostrare accondiscendenza. In genere aiutato di più comprensione, sensibilità e conforto, rispetto ad un divieto rigoroso.

Accessori per succhietti

Catenelle porta ciuccio variegate da realizzare da soli

Un ciuccio è un oggetto estremamente personale e particolarmente nei primi anni di vita è un compagno fisso del Vostro pargolo. Createne uno con gusto del tutto individuale grazie alle nostre catenelle porta ciuccio e scoprite nel nostro negozio online tutti gli accessori che a queste si possono abbinare, come ad esempio le clip per catenelle porta ciuccio, i campanellini o le stelline in tessuto per il pieno benessere e la tranquillità del Vostro caro angioletto.


I prodotti più venduti

Copyright © 2011 - 2018 www.schnullerkettenladen.de